WP_I_Fiesole_futura_logo

 

FIESOLE FUTURA è un’associazione culturale apartitica e senza fini di lucro, nata nel dicembre 2009 con sede di rappresentanza presso Villa Peyron, a Fiesole. L’Associazione si pone come una risorsa di riferimento per lo sviluppo sociale e culturale della città di Fiesole; suo scopo è la progettazione e la promozione di attività dirette a favorire il dialogo ed il confronto della cultura fiesolana con altre diverse realtà.

Dal 2009, l’Associazione promuove attività culturali appoggiandosi alle risorse del territorio, al comune, ad istituzioni di respiro internazionale come l’Università Europea, la George Town University,  La Fondazione Michelucci, la Fondazione Primo Conti, la Fondazione Villa Peyron.

Alcuni progetti ed eventi significativi sono stati promossi dall’associazione, grazie a varie collaborazioni, segnaliamo:

  • La giornata di studio “Osservatorio del paesaggio”, tenutasi il 21 ottobre 2011 a Villa Peyron. Come si può leggere nel programma, la giornata fu ricca di punti di vita e dibattiti sul tema. Tutti gli interventi possono essere ascoltati sul sito http://www.fiesolefutura.it/osservatorio-del-paesaggio.php

E’ proprio questo aspetto del progetto, come processo e non come risultato formale, che vorrei sottolineare; un elemento che, almeno per me, ha qualcosa più del viaggio e della fiaba che della esercitazione stilistica. (…) Un processo in cui tra l’architetto e l’architettura s’inseriscono i naturali protagonisti dello spazio che sono gli abitanti del luogo. Una prospettiva che non è certo nuova per l’architettura, anzi ha caratterizzato i modi e i tempi con cui sono state costruite le città, ma sarebbe nuova per l’architetto come tecnico e professionista del nostro tempo.

(Giovanni Michelucci, tratto da Paolo della Bella, Caro Michelucci, immagini della tua presenza a Fiesole 1985-1990, Comune di Fiesole 1991)

  • La giornata di studio “Officina del racconto”, si è svolta il 2 marzo 2012 alla sala del Basolato a Fiesole. Arricchita dalla proiezione di immagini e voci, e dalla presenza di alcuni narratori, la giornata ha riunito studiosi e ricercatori di varie discipline. Un importante contributo internazionale è legato alla presenza di esperti di archivi sonori e patrimonio digitale. Tutti gli interventi possono essere ascoltati sul sito http://www.fiesolefutura.it/officina-del-racconto.php  

Sta partendo un treno a bassa velocità, per un viaggio particolarmente bello e generoso… perché ha l’intenzione di leggere il territorio ed ascoltarlo, anche nei dettagli minimi….

(Paolo De Simonis, giornata di studio Officina del racconto, Fiesole, 2012) 

  • La mostra “Architettura moderna a Fiesole”, chiostro della badia Fiesolana Settembre 2013, Istituto Europeo di Fiesole, con la collaborazione della Fondazione Michelucci.

http://www.fiesolefutura.it/news.php

La natura accoglie l’architettura come l’architettura accoglie la natura in una corrispondenza intensa e totalizzante …”

(Fabio Capanni, Architettura Moderna a Fiesole, Becocci editore, Firenze 2003)